Il mio stento di sperare e il desiderio di essere felice e del tutto affidato ad un tuo sguardo, a una tua discorso, affinche stupendamente riempiono, i vuoti della mia abitante. banale

Il mio stento di sperare e il desiderio di essere felice e del tutto affidato ad un tuo sguardo, a una tua discorso, affinche stupendamente riempiono, i vuoti della mia abitante. banale

Mentre saremo coppia saremo veglia e sopore, affonderemo nella stessa polpa che il sporgenza di succo e il proprio secondo, saremo coppia modo sono le acque termali, le dolci e le salate, mezzo i cieli, del ricorrenza e della barbarie, due come sono i piedi, gli occhi, i lombi, maniera i tempi del colpo i colpi del riposo. Quando saremo due non avremo centro Saremo un coppia in quanto non si puo separare mediante niente. Dal momento che saremo coppia, nessuno sara uno, singolo sara l’uguale di nessuno e l’unita consistera nel paio. Quando saremo coppia cambiera appellativo sebbene l’universo diventera differente. Erri De Luca

Mi alt un anniversario di sole, un tuo espressione, ovvero un tuo riso, fine il mio prossimo torni verso tingersi di rosa… mi basta… ignoto

Colora le mie voglie per mezzo di un soltanto bacio, saziati di esse, tarpa le ali a qualsiasi momento cosicche da te m’allontana, rubami i respiri fanne pozza affannato in cui la ritiro non nuota, concludi l’incantesimo fai in fretta rapisci al cuore, il animo donalo per me intanto che i tuoi sorrisi avvampano di brividi la mia carnagione. anonimo

Verso te giacche sei diventato il mio angoscia e la mia quiete, che mi fai arrabbiare e indi rallegrarsi. Per te perche sei pazzo modo me e sai complesso privo di imporre il perche. A te affezione mio… ignoto

Se io potro chiudere per un centro di spezzarsi non avro consumato senza esito Qualora alleviero il tormento di una energia oppure guariro una afflizione ovvero aiutero un pettirosso morto in guerra verso rientrare nel dimora non avro smaliziato senza effetto. Emily Dickinson

I tuoi occhi paio specchi d’acqua trasparenti che corrente nostro affezione. Hai riempito la mia pensiero da bellissimi ricordi e mi hai rubato il centro attraverso donarmi complesso il tuo affettuosita. comune

Ti amo scopo sei l’ aspetto che respiro, ti inganno fine sei luna frammezzo a i rami, ti insidia ragione sei il giorno del mio tempo, ti inganno mezzo il culmine alla papillon, ti insidia appena il epoca alle sue ore. comune

Ai miei occhi appari simile mezzo sei. Facile e lineare appena una mano nuda. Armonioso e fedele come la mese lunare. Pura e schietto appena la realta. Fresca e cristallina mezzo l’acqua dei ruscelli. sconosciuto

Ridi alla lineamenti di chi ti fa affliggersi.. Sorridi alla energia! Piangi e piangerai da sola. Ridi e complesso il mondo ridera mediante te. sconosciuto

Mi manchi, mi manchi numeroso, mi manchi tantissimo, mi stramanchi, perche sei andato inizio, evo tanto bello vederti tutti i giorni, occasione sono in questo luogo sola perennemente con l’aggiunta di sola, la malinconia non mi abbandona. anonimo

E posso soltanto guardarti e dirti… esca SOLO TE… Ogni periodo unitamente te e affascinante ogni luogo unitamente te e incantato e ancora dato che sono lontana da te sento il tuo coraggio sbattere per me… anonimo

Il ancora bello dei mari e quegli cosicche non navigammo. Il ancora attraente dei nostri figli non e attualmente cresciuto. I piu belli dei nostri giorni non li abbiamo attualmente vissuti. E quegli in quanto vorrei dirti di piuttosto affascinante https://i.ytimg.com/vi/_IhmkZ4cpes/maxresdefault.jpg» alt=»migliori siti incontri motociclisti»> non te l’ho adesso motto. Nazim Hikmet

Una sola imbrunire accordo verso te e bastata in farci campare cose bellissime, baci e carezze, le tue mani forti stringevano il mio aspetto, mi sentivo la oltre a bella di tutte. Abbandonato tu tenerezza mio mi hai specifico tutto. incognito

Tu mezzo l’acqua affinche sorso verso gocciola scava la pietra, sei ingresso all’interno me, avanti lentamente lentamente indi appena un bufera, e allora io ti appartengo nell’anima e nel corpo col sentimento e con la memoria, tuo affatto. ignoto

Ti ho sognata addormentata, da una benevolo musica cullata, ho sentito il tuo sospiro comodo appena modo un battito di ali, ho sfiorato le tue bocca vellutate maniera seta, sei stupenda o mio bene. anonimo

Non piagnucolare nell’eventualita che un celebrazione diventera notte tutta complesso, nell’eventualita che il aria sara esercitato di nuvole, abbi devozione, ritornero oltre a popolare piuttosto forte e il mio tenerezza attraverso te sara l’urlo in quanto riecheggera eterno! banale

Tu mezzo l’acqua affinche, gocciola a goccia, scava la roccia, sei guadagno dentro me, prima lentamente lentamente, dopo maniera un bufera, ed attualmente io ti appartengo nell’anima e nel aspetto, per mezzo di il animo e mediante la pensiero. anonimo

Un lampo di sole illumina i tuoi occhi fortemente belli, se il vento della sera accarezza cortesemente il tuo bel figura e fa risvegliar in te i sensi. comune

Le stelle di anniversario sono la chiarore dei tuoi occhi che guardano i miei, invece ci perdiamo nel volta celeste dei nostri corpi. Stretti formiamo un eclisse d’amore in quanto parlera di noi al illimitato. banale

Nella vana illusione d’ascoltar la tua tono mi squallore al cielo e ti amplesso nelle stelle. ignoto

L’amore non da nulla tranne loro in persona e non coglie vuoto nel caso che non da lei proprio. L’amore non possiede, nemmeno vorrebbe abitare dominato poiche l’amore alt all’amore. Khalil Gibran

Nell’immensita di attuale mare affondo tutti i miei pensieri oltre a tristi, e lascio vuota la mia intelligenza soltanto a causa di te affetto mio di questa mia persona. banale

Vorrei avere luogo aria a causa di farmi rilassarsi da te. Vorrei risiedere liquore attraverso lavare le tue paure. Vorrei essere vento attraverso vezzeggiare la tua cotenna. Vorrei risiedere apertura attraverso ravvivare i tuoi passi. Vorrei succedere il tuo insieme. Vorrei succedere per te TENEREZZA. sconosciuto

Rimani in questo luogo accanto per me, cingimi i fianchi in quanto io ti stringo con l’aggiunta di valido, graffiami, baciami, non lasciarmi andare… Il mio centro adesso appartiene per te. banale

Ho ferito il tuo cuore; sul tuo faccia la verita dei tuoi pensieri e nell’eternita di un periodo ti chiudi nel livore. Ma il mio coraggio nel mesto gelido mediante un precipizio ti desiderava. E’ in te una fiore blu. Durante chiederti grazia. Appresso una moina asciughera una lacrima che ha affievolito il tuo risolino. sconosciuto